URANIA CARES | La presentazione

Ottobre 29, 2020

Urania Cares, un progetto di Responsabilità Sociale rivolto al territorio di Milano

Urania e Milano, legame antico che si rinnova ogni stagione. Da sempre i Wildcats hanno un rapporto speciale con la città ed il territorio, sintesi della capacità di realizzare progetti sportivi in contatto reale e continuo con le persone e le famiglie che fanno parte del Mondo Wildcats, fin dal lontano 1952,. Un lavoro certosino che prosegue anche in questo difficile 2020 nel tentativo di “restituire a Milano cioè che il territorio ci ha sempre dato”. Nelle parole del Presidente Ettore Cremascoli, che continua con grande dedizione l’opera del padre Luigi, il significato più pieno del rapporto di Urania con la sua città. Fatta da oltre 450 atleti di età compresa tra i 3 ed i 18 anni.

Un network che entra in contatto con tante famiglie per un bacino complessivo di oltre 1000 persone. Da qui è nata l’esigenza di raggruppare, potenziare e raccontare le esperienze della nostra società con il programma “Urania Cares”.

Urania Cares è un impegno di Corporate Social Responsability che nasce dalla voglia di diventare un punto di riferimento importante per il nostro territorio.

Attraverso la collaborazione con partner che lavorano da sempre nel sociale come l’ASST Santi Carlo e Paolo grazie al Dr Giuseppe Banderali, Direttore Clinica Pediatrica – Neonatologia e Patologia Neonatale Ospedale San Paolo e con il Pane Quotidiano grazie al suo Presidente Luigi Rossi.

Con quest’ultima antica associazione, presente a Milano sin dal lontano 1898 e che si occupa quotidianamente di assicurare cibo alle persone più bisognose, è nata la più recente partnership dei Wildcats.

Un progetto ampio ed articolato quello di Urania Cares, che tratta anche temi di “go-green” avvalendosi della collaborazione di U-Earth (azienda che si occupa di purificazione dell’aria) e di Nolfin, società di noleggio auto, che promuove la mobilità sostenibile. Sinergie e progettualità che sono state raccontante nella CONFERENZA STAMPA  di presentazione.

Sono intervenuti:

 Luigi Rossi (Presidente di Pane Quotidiano), Lorenzo di Cataldo (Responsabile Marketing di U-Earth),  Drssa Valentina Rovelli (Medico Pediatra, Equipe Malattie Metaboliche Congenite, Clinica Pediatrica Ospedale San Paolo) e Maurizio Porceddu (Amm. Delegato Nolfin SRL)

Ufficio Stampa Urania Basket Milano

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp