Sconfitta a San Severo per Urania, Wildcats battuti 95-80

Aprile 16, 2022

Sconfitta a San Severo per i Wildcats nella prima gara della fase ad orologio, 95-80. Gara sempre controllata dai pugliesi che scappano via nel secondo quarto grazie a Sabin e Tortù, Portannese il top scorer tra gli uomini di coach Davide Villa.

LA GARA
Bell’avvio dei Wildcats che colpiscono sia dall’interno dell’area colorata che dal perimetro, 4-7 con Paci e Portannese a referto. Reagisce San Severo che alza il ritmo e trova i rimbalzi offensivi di Moretti, sorpasso pugliese, 11-9. Difese allegre ma anche tanta verve in attacco di entrambe le squadre, Thomas e Bossi per il nuovo contro sorpasso, 13-18. Due palle perse generano nuova inerzia all’Allianz che vola in contropiede con l’ex Tortù, il finale di quarto è tutto di Urania che chiude a più 4 grazie a Portannese, 21-25. Continua però la sofferenza a rimbalzo degli ospiti, esegue però bene Milano grazie alle geometrie di Cipolla e Montano, a segno capitan Piunti, 27-30. E’ Pepper a lanciare il nuovo parziale dei foggiani, grandinata che colpisce i Wildcats che vanno sino a meno 7 colpiti anche da Piccoli e Sabin, 41-32. La pressione sugli esterni milanesi da i suoi frutti a San Severo che chiude in crescendo con il margine che arriva alla doppia cifra, Moretti e Serpilli per il 52-41 a metà gara. L’asse Moretti-Tortù imperversa anche dopo la pausa lunga, Urania sembra non avere energie per reagire, 58-42. Sono soprattutto difensivi i problemi dei Wildcats che non contestano le linee di passaggio dei pugliesi, torna a segnare Portannese per cercare la rimonta, 68-59 alla penultima sirena. Prova a crederci la truppa di coach Davide Villa ma è sempre Sabin a far male alla difesa milanese, un antisportivo fischiato a punti regala nuova inerzia ai padroni di casa, Serpilli punisce per l’appoggio del più 13, 79-66. L’abnegazione di Cipolla non basta agli ospiti che sprecano la chance per tornare a due soli possessi, Tortù timbra 7 punti filati per il più 14 che di fatto chiude il match, 86-72.

ALLIANZ SAN SEVERO: Sabin 21, Tortù 19, Moretti 13

URANIA MILANO: Portannese 25, Bossi 15, Piunti 10

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp