PREVIEW URANIA-TORTONA

Dicembre 19, 2020

Sfida ad alta quota per Urania che torna all’Allianz Cloud per affrontare la capolista Tortona, palla a due sabato alle 18. Partita da brividi contro una squadra imbattuta ed in totale fiducia. I piemontesi, reduci dal netto successo con Treviglio, rappresentano un ostacolo duro ma anche stimolante banco di prova per i Wildcats, come spiega Giorgio Piunti:

“Sappiamo di avere di fronte una squadra slanciatissima, imbattuta ed in condizioni di forma eccellente. Uno scoglio durissimo ma che può essere molto stimolante da superare, giocando con entusiasmo e concentrazione, provando a ritornare brillanti come durante la Supercoppa”.

Voglia di stupire e ricerca della condizione migliore tra gli obbiettivi ovviamente anche dello staff tecnico diretto da coach Davide Villa, che ci conduce come sempre all’analisi tecnica della sfida contro la Bertram:

“Affrontiamo la prima della classe, imbattuta e con un percorso netto, raggiunto anche con l’autorità con cui Tortona è arrivata a questo appuntamento. Ha dominato nell’ultimo turno Treviglio, dopo aver battuto anche una corazzata come Torino. Sono molto bravi a farti giocare sempre ai loro ritmi, difensivi ed offensivi. Hanno giocatori solidi e con talento, Tavernelli e Mascolo coppia importante in cabina di regia, Sanders e Fabi pericolosissimi dal perimetro, Cannon per ora si sta dimostrando forse il lungo più affidabile del torneo. Senza dimenticare l’esperienza di Gazzotti e le potenzialità di Severini in area colorata. Andremo in campo con meno pressione ma con la consapevolezza di poter dare il massimo contro un avversario forte ed ambizioso, stimolo che può darci anche una spinta in più per provare l’impresa”.

Ufficio Stampa Urania Basket Milano

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp