Preview Milano-Capo d’Orlando

Ottobre 16, 2021

Secondo appuntamento stagionale all’Allianz Cloud per Urania Milano che riceve Capo d’Orlando, palla a due sabato alle ore 18. Squadra giovane, con tanta voglia di ben figurare e da prendere con le molle quella siciliana che ama giocare a ritmi elevati. Alta velocità che non spaventa di certo il play dei Wildcats Stefano Bossi:

“Affrontiamo una squadra molto giovane che ama tantissimo correre. Non dovremo avere nessun timore ad adeguarci alla loro partita e cercare di essere ancora più aggressivi e determinati. Vogliamo ritrovare il successo e regalare una bella gara ai nostri tifosi”.

Spettacolo potenziale per gli appassionati milanesi in un “corri e tira” da gestire con oculatezza come spiega coach Davide Villa nella consueta analisi pre partita:

“Capo d’Orlando ama i ritmi alti e sa farti male con la sua transizione. Cercheranno con insistenza tiri veloci, anche nei primi secondi dell’azione, tutti fattori su cui dovremo lavorare con attenzione durante la gara. Si può avere lo stesso approccio offensivo ma allo stesso tempo trovare armi e soluzioni tattiche per limitare le loro armi. I siciliani hanno un roster giovane con tanti giocatori in assoluta fiducia, come Laganà e Gay, ma anche i due stranieri possono essere molto pericolosi, King ad esempio ha già trovato una sua dimensione collezionando gare già oltre i 20 punti. Sarà importante per noi lavorare bene in termini di esecuzione in attacco, mettendo più soluzioni in faretra e riprendendo la fiducia. Consci che buoni tiri producono prima o poi ottime percentuali, a prescindere dall’esito delle ultime partite”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp