PREVIEW AGRIGENTO-URANIA

Novembre 5, 2022

Nuovo viaggio in Sicilia per Urania che questa volta va a far visita alla Moncada Agrigento, palla a due domenica alle 18. Sfida aperta quella contro gli uomini di coach Devis Cagnardi, i padroni di casa hanno un record speculare ad Urania, tre vinte e due perse, e vengono dal brillante successo contro Latina. Insidie e motivi tecnici di interesse che vengono analizzati come sempre da coach Davide Villa:

“Agrigento attraversa sicuramente un ottimo momento di forma, hanno fiducia sono guidati da un gruppo di italiani solido e sempre pericoloso. Basti pensare che i due principali pericoli sono proprio Grande ed Ambrosin, che gestiscono il maggior numero dei possessi offensivi dei siciliani. Molta attenzione dovremo porla anche agli americani Francis e Marfo, senza dimenticare la spinta del pubblico del PalaMoncada, sempre caldo ed appassionato. Anche noi però veniamo da tre buone prestazioni, dovremo essere molto bravi nel contenere i loro parziali e le loro ondate, cercando il nostro ritmo e le nostre migliori opzioni offensive”.

Fiducia e grande carica che non mancano certamente alla truppa Wildcats come conferma Michele Ebeling:

“Agrigento è una trasferta tosta, troveremo una squadra lanciata, in una piazza storica con tanti tifosi a sostenerla. Noi però siamo pronti con altrettanto entusiasmo dopo le ultime tre vittorie, consapevoli di poterci giocare le nostre chance con grande energia”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp