LA PREVIEW DI ORZINUOVI-URANIA

Altro derby regionale per Urania che va a far visita ad Orzinuovi per la sesta giornata, palla a due domenica alle ore 18. Gara ad alta tensione con i padroni di casa ancora alla caccia del primo successo stagionale, Wildcats reduci dal netto KO interno con Treviglio con voglia di immediato riscatto. Temi più emozionali prima ancora che tecnici, analizzati come sempre da coach Davide Villa nella presentazione del match:

“Veniamo da una prestazione sicuramente non brillante, acuita anche dalla prestazione del nostro avversario che ha reso ancora più evidenti alcune nostre carenze attuali. Per cui sarà soprattutto la testa, la concentrazione a fare la differenza, senza restare ancorati mentalmente agli errori della gara di sabato scorso. Dovremo invece provare a dare continuità e precisione alle nostre scelte offensive, oltre ad un’attenzione difensiva molto più accurato. L’obbiettivo resta sempre lo stesso, evitare lunghi e pesanti parziali, che diventano poi difficilmente recuperabili. Ed Orzinuovi è proprio un avversario che vive di grandi scossoni all’interno della partita, e che avrà tanta determinazione nel cercare la prima vittoria stagionale. L’Agribertocchi viene da un momento di transizione, nuovo coach arrivato da poco, con le sconfitte casalinghe spesso decise da un possesso. Non mancano infatti le qualità ai nostri avversari, che ha un esterno molto pericoloso come Corbett, oltre a dei lunghi versatili che sanno farti male in diversi modi. Cercheremo di togliere loro alcune certezze, soprattutto in attacco, per provare a trarre da questo fattore nuova energia e fiducia a nostra volta”.

Fiducia e consapevolezza delle qualità del gruppo, aspetti sottolineati anche da Mitja Nikolic in vista della sfida di domenica:

“Non guardiamo alla classifica attuale di Orzinuovi, ma alla qualità del loro roster che è sicuramente di valore. Per cui approcciamo la sfida con determinazione e grinta, consapevoli che abbiamo diverse cose ancora da mettere a punto, ma anche del nostro potenziale che vogliamo mettere in mostra nella gara con l’Agribertocchi”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp