I Wildcats steccano al ballo delle debuttanti, Greene esalta la Tezenis, 92-63

Maggio 22, 2021

Netta sconfitta per Urania che crolla in casa della Tezenis, 92-63. Dopo un inizio equilibrato Verona straripa guidata da un Greene (24 con 5/6 da tre) infallibile, mai in partita i Wildcats nonostante il solito indomito Piunti (19 alla sirena)

LA GARA
Difese dominanti in avvio di gara, Milano ha mani veloci ma i recuperi non producono il break, 2-2 dopo 4 minuti di gioco. Montano sblocca i Wildcats con una bella tripla in transizione, risposta immediata di Tomassini per il sorpasso Tezenis, 7-5. Seconda penalità per Langston, spazio per Piunti che risponde presente, 5 punti filati per il centro marchigiano per l’aggancio a quota 13. Coach Ramagli ruota la sua panchina infinita, a segno Greene che trascina al massimo vantaggio gli scaligeri, 20-13 alla prima sirena. Piunti è un leone in area colorata ma le mille risorse di Verona lanciano i padroni di casa, percussione di Greene per il primo vantaggio in doppia cifra, 25-15. La zona tutto campo e l’energia di Raspino non arginano la fuga gialloblu, Caroti tiene alto il ritmo ed aziona il neo arrivato Sacchetti e Severini, 38-23. Primi acuti del match di Langston con Urania che prova a rimanere attaccata al match, colpiscono ancora dall’arco Candussi e Greene, 50-30 a metà gara. Canovaccio immutato dopo la pausa lunga, stavolta è Jones a prendersi il proscenio per il massimo allungo gialloblu, 54-30. Verona continua con l’alta velocità, Milano cerca di evitare la nuova spallata con le iniziative di Langston e Montano, 62-42. Sostanzialmente non arginabile l’attacco cronometrico della Tezenis, straripa la truppa di coach Ramagli alla penultima sirena, diluvia dopo la tripla di Sacchetti, 81-48. Nell’ultima frazione Verona stacca finalmente il pedale dall’acceleratore, sipario sul 92-63.

TEZENIS VERONA: Greene 24, Candussi 13, Sacchetti e Pini 10

URANIA MILANO: Piunti 19, Langston 11, Montano 9

Ufficio Stampa Urania Basket Milano

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp